skipnavigation

CWT Meetings & Events commenta i dati OICE “Segnali incoraggianti nel mercato, ma occorre uno scatto in avanti del sistema”


Positivo il trend anche nell’esperienza di CWT Meetings&Events

Milano | 25 Luglio 2017

 

CWT Meetings & Events, la divisione di Carlson Wagonlit Travel specializzata nell’organizzazione di eventi, commenta il nuovo Rapporto dell’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi (OICE), di cui è partner per il terzo anno consecutivo, e rilancia la discussione sullo scenario emerso. La ricerca è promossa da Federcongressi&eventi e realizzata da ASERI-Alta Scuola in Economia e Relazioni Internazionali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

«Il rapporto OICE è un riferimento fondamentale per il nostro settore, assolutamente povero di dati e indagini sul mercato - evidenzia Armando Mastrapasqua, Senior Director CWT Meeting & Events Italia, Egitto, Grecia e Marocco -. Il nostro sostegno, iniziato già nel 2015, deriva proprio dalla volontà di contribuire a colmare questa lacuna, dare più riconoscibilità al settore e mettere a disposizione di aziende e operatori uno strumento che permetta di tenere sotto controllo le dinamiche del mercato».

I dati relativi alla meeting industry evidenziati dalla ricerca mostrano un comparto vitale, con rialzi significativi per il numero di partecipanti (oltre 28 milioni, +8,4%) e soprattutto di presenze generate sul territorio (42,7 milioni, +21,5%), mettendo in luce l’importante impatto generato sull’economia italiana dall’industria degli eventi.

«Sono performance molto incoraggianti, che consentono di guardare con maggiore ottimismo al futuro rispetto agli anni scorsi, confermate anche nell’esperienza di CWT M&E - sottolinea Mastrapasqua -. Tuttavia nel settore non vediamo ancora quello scatto in avanti che sarebbe auspicabile e che potrebbe derivare da un impegno a livello di sistema, una strategia lungimirante e maggiori investimenti pubblici e privati».

Alcuni segnali positivi si registrano riguardo alla provenienza geografica dei partecipanti agli eventi, ancora in maggioranza locali (55,4%) benché in calo rispetto all’edizione precedente, nazionali per il 34,71% e di provenienza internazionale nel 9,9% dei casi. «Sebbene la direzione del mercato sia verso la crescita di eventi di più ampio respiro, registriamo ancora un pesante gap sulla vocazione internazionale rispetto ad altre realtà a noi vicine, come Austria, Francia, Germania e Spagna, che sono riuscite - grazie a investimenti mirati e sforzi condivisi anche con le istituzioni - a internazionalizzare molto di più la propria industria degli eventi. Ecco perché bisognerebbe valorizzare meglio le potenzialità dei nostri territori e sviluppare le professionalità del settore in questa direzione» fa notare ancora Mastrapasqua.

Positivo anche il trend degli eventi a committenza aziendale, che rappresentano la maggioranza con il 56,5% (+2% rispetto all’anno precedente), seguiti dalle associazioni (31,6%) e dagli enti ed istituzioni (11,9%). «In questo segmento le skill dei professionisti del settore sono elevate e assolutamente in linea con i top performer internazionali come dimostra il successo delle tante convention multinazionali organizzate nel nostro Paese - sottolinea Mastrapasqua -. Tuttavia il gruppo di aziende che organizzano in modo strutturato gli eventi è piuttosto stabile. Sarebbe necessaria una maggiore condivisione e diffusione della cultura degli eventi affinché si percepisca ancora di più il valore aggiunto di questo insostituibile strumento di marketing, comunicazione e incentivazione e si allarghi la platea a nuovi settori merceologici e aree geografiche».

 

CWT Meetings & Events (www.cwt-meetings-events.it)

CWT Meetings & Events realizza ogni anno 35.000 progetti di elevata qualità per clienti di tutti i settori merceologici, a livello globale. Il nostro know-how creativo ci aiuta a organizzare eventi sorprendenti, mentre la nostra competenza logistica garantisce alta professionalità nei servizi per i meeting e i trasferimenti, nonché il rispetto della compliance. CWT Meetings & Events è la divisione meeting ed eventi di Carlson Wagonlit Travel. Per ulteriori informazioni, seguici su Twitter e LinkedIn

 

Carlson Wagonlit Travel (www.carlsonwagonlit.it)

Aziende e istituzioni si affidano a noi per le trasferte del loro personale. Offriamo ai viaggiatori un'esperienza di viaggio simile a quella che vivono in ambito consumer, combinando le tecnologie più innovative con la nostra vasta esperienza. Ogni giorno ci prendiamo cura di un numero di viaggiatori tale da poter riempire quasi 200 Boeing 747 e circa 100.000 camere d'albergo e gestiamo 95 eventi aziendali. Abbiamo oltre 18.000 collaboratori, in circa 150 Paesi, e nel 2016 abbiamo registrato un volume di traffico complessivo di 23 miliardi di dollari. Per ulteriori informazioni seguici sui nostri profili LinkedIn e Twitter.    

 

Media Contact:

Carlson Wagonlit Travel   

Sasa Carpaneda
+39 02 62543709 - 335 7999425
scarpaneda@carlsonwagonlit.it


Gianluca Trezzi
+39 02 62543715 - 345 5475936
gtrezzi@carlsonwagonlit.it

 

Alistair Hammond
Global Director of Media Relations
+44 203 353 1454 - +44 771 773 0441
alistair.hammond@carlsonwagonlit.com