skipnavigation

 

 

In Libreria

Mangia, Prega, Ama 

Elizabeth Gilbert, Rizzoli 

 

Libro autobiografico della scrittrice Elizabeth Gilbert. La protagonista, allora trentaduenne, sembra avere tutto: è sposata, ha successo nel lavoro e nella vita, che è apparentemente perfetta. Invece, lei è alla disperata ricerca della felicità e di se stessa. Dopo un doloroso divorzio, stanca di tutto, decide di intraprendere un duplice viaggio. Uno fisico, passando per tre continenti (America, Europa e Asia), e uno dell’anima, in cui finalmente trova la propria dimensione, la serenità e la pace che ostinatamente stava cercando. Non si tratta, quindi, solo di un’avventura alla scoperta di luoghi, profumi e sapori nuovi e così diversi da New York - dove vive -, ma di un viaggio interiore, alla scoperta di un sé più nascosto e più autentico. Tre, in particolare, le fasi che caratterizzano questo percorso e danno il titolo al libro: la prima in Italia, dove si ferma quattro mesi e approfondisce il contatto con una vita più genuina, a contatto con le persone, il cibo, le tradizioni più veraci; la seconda in India, dove spende un periodo interamente dedicato alla meditazione e all’introspezione; e l’ultima a Bali, dove uno sciamano senza denti la aiuta a sorridere e a innamorarsi di nuovo. Dal libro è stato tratto anche l’omonimo film, che vede Julia Roberts nel ruolo di protagonista, insieme a Javier Bardem. 

 

 

Un indovino mi disse 

Tiziano Terzani, Tea
 

Nel 1976, ad Hong Kong, un indovino cinese predice a Tiziano Terzani che nel 1993 correrà il rischio di morire e gli raccomanda di non prendere mai l'aereo. Così Terzani, tenendo conto della profezia, decide di evitare per tutto il 1993 aerei ed elicotteri. Il giornalista - corrispondente per il settimanale tedesco “Der Spiegel” - inizia allora a muoversi per tutta l’Asia solo via terra e mare, riscoprendo i viaggi in treno, in nave e anche a piedi. Una prospettiva diversa, che si lega a una concezione del tempo differente, che gli permetterà di conoscere un’altra Asia, quella più autentica e inesplorata, avvicinandosi davvero alla gente comune e alle tradizioni locali. Numerosi saranno i suoi spostamenti tra Laos, Tailandia, Birmania, Cina, Singapore, isole Malesi, Indocina, Cina, Mongolia, Russia. Un reportage avvincente, ricco di leggende, di incontri con indovini, astrologi, "stregoni" e di descrizioni di vita quotidiana dei tanti mondi asiatici, che ben delinea il contrasto tra i paesi in fase di sviluppo accelerato (Cina, Tailandia, Singapore) e quelli ancora molto legati alle tradizioni e al passato (Laos, Birmania). 

 

RESTA CONNESSO 
CON CWT 

per ricevere le nostre pubblicazioni 
e le ultime novità